Libera Scrittura

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home EcoBlog Passione Civile news CAMBIAMENTI CLIMATICI ED ENERGIA - i miei documenti

CAMBIAMENTI CLIMATICI ED ENERGIA - i miei documenti

E-mail Stampa PDF

Il 2015 sarà un anno cruciale: a Parigi dovrà essere sottoscritto il nuovo accordo mondiale - dopo Kyoto - per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e dei gas serra. La lotta ai cambiamenti climatici e al riscaldamento globale deve essere una priorità per la politica di tutti i paesi del mondo, nessuno escluso. Trovate qui tre documenti di sintesi sul tema.

L'Europa è da anni in prima fila nella lotta ai cambiamenti climatici e alla riduzione dei gas serra. In questo semestre (luglio - dicembre 2014) è l'Italia il paese che guida l'Unione Europea. L'Italia deve coordinare l'attività europea in vista del nuovo accordo di Parigi 2015 sul Clima, che speriamo sia davvero globale ed efficace.

 

Nell'ambito della mia attività tra gli Ecologisti Democratici, ho scritto tre documenti di sintesi sulla questione climatica ed energetica. Li pubblico ora nel mio sito, per tutti gli interessati.

1. Il primo documento è composto da 10 slides di sintesi: "Cambiamenti climatici: cause ed effetti" sintetizza lo stato attuale delle conoscenze scientifiche sul riscaldamento globale, sulla base dei documenti ufficiali dell'Intergovernamental Panel on Climate Change dell'ONU.

Clicca qui per scaricare il pdf di "Cambiamenti climatici: cause ed effetti" di Pierluigi Adami

2. Il secondo documento riguarda la strategia energetica dell'Unione Europea sino al 2050, anno entro il quale l'energia europea dovrà essere ottenuta quasi esclusivamente senza emissioni di anidride carbonica e altri gas climalteranti. Si tratta di un testo di sintesi che chiarisce le varie opzioni che porteranno l'Europa verso una produzione energetica sempre più pulita.

Clicca qui per scaricare il pdf di "Politica Energetica UE 2020-2050" di Pierluigi Adami

3. Il terzo documento sintetizza la situazione energetica in Italia. Il nostro Paese, nel giro di pochi anni è diventato leader, con la Germania e la Spagna, nella produzione di elettricità da fonti rinnovabili, che oggi coprono oltre il 35% del fabbisogno nazionale di elettricità. Un percorso virtuoso che non deve essere interrotto.

Clicca qui per scaricare il pdf su "Italia Rinnovabile verso l'Europa 2020" di Pierluigi Adami

Pierluigi Adami - Coordinatore scientifico Esecutivo nazionale Ecologisti Democratici


 

Promuovi questo sito su GOOGLE



Banner