Libera Scrittura

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home EcoBlog Passione Civile news Ieri ho visto il futuro

Ieri ho visto il futuro

E-mail Stampa PDF

Ieri, al Senato, posso dire d'aver visto il futuro.
Ed è stata una bella visione, finalmente.

Lo studio del European Climate Foundation, McKinsley, in
collaborazione con l'Imperial College of London mi ha davvero
rincuorato: un futuro senza gas è davvero possibile. Lo studio, molto
serio e attendibile, ritiene  fattibile e praticabile una Roadmap 2050
che giunga a ridurre dell'80% le emissioni, con produzione elettrica
quasi esclusivamente ottenuta da fonti rinnovabili. Persino lo scenario
più ambizioso e fino a poco tempo fa un sogno di pochi visionari, ossia
di giungere entro il 2050 al 100% è considerato possibile – a condizione
che ci sia l'impegno congiunto dei governi a investire sulla rete
elettrica da subito. Le tecnologie necessarie sono già disponibili oggi.
È dunque evidente che il futuro energetico è nelle rinnobili e non nel
nucleare a fissione di uranio arricchito. Trovate lo studio qui:
http://www.roadmap2050.eu
Il futuro è già iniziato per fortuna.
E' la politica italiana che non se n'è accorta.

 

Promuovi questo sito su GOOGLE



Banner